Cartolina #6: Sassi, che il mare ha consumato (Erbalunga, ma è un segreto)

20110808-114542.jpg

La più bella spiaggia del mondo è a Erbalunga. È una spiaggia di scogli e ciottoli e non c’è nessuno. Non nel senso di “C’è così poca gente che sembra di essere soli”, proprio nel senso che ci siamo solo noi e basta. Questa spiaggia solitaria che tanto mi fa pensare a Battiato che ascolto in cuffia mentre leggo la Kristof, e alla Voce del Padrone, mi ha riconciliato con il mare e il nuoto. Bisogna che prima o poi si raggiunga la consapevolezza condivisa che la sabbia è il male e che le spiagge sabbiose sono splendide solo in foto, nelle pubblicità. Ma forse no, dimenticate tutto e continuate ad accalcarvi, ad ascoltare bambini gridare, a farvi lo scrub dove non vorreste, coi granelli di sabbia di Nico Fidenco. Io, resto qui. Ancora per qualche giorno, almeno.

Saluti e baci
Suibhne

Annunci

8 pensieri su “Cartolina #6: Sassi, che il mare ha consumato (Erbalunga, ma è un segreto)

  1. Trattasi di Weltanschaungen ;-)Non capisco come tu possa leggere la Kristof scomodamente adagiato sui serci,e non sono affatto d´accordo che sia la spiaggia piu´bella del mondo.Hai visto mai visto la Pelosa e la Pelosetta (Sardegna) all´alba a Giugno?
    De Gustibus!

    1. Bella la Pelosa! ci sono stata 2 anni fa…proprio a giugno, che peccato che non sono ancora potuta tornarci….e perchè, La Cinta come è???? ah! la Sardegna…..le spiagge di sassi mi piacciono tantissimo perchè mi diverto a scegliere quelli più belli però che male ai piedi!!!! anche io sono sensibile…..devo mettere i ” granchietti” come i banbini??? la sabbia invece te la plasmi come ti pare, io di solito mi faccio le buchette a seconda di come sono sdraiata, una per le natiche o due per il davanzale…… 😉 8)

  2. Vabbeh: io ho un problema di media entità a un piede, per cui avverto un lieve dolore anche solo a camminare, a volte… ma la spiaggia coi sassi fa veramente male ai piedì, sì.
    Al mare da noi, qualche anno fa hanno cambiato la spiaggia: hanno tolto la sabbia, e hanno messo dei sassolini. A detta del sindaco, così è più igienico (?) e meno sporco. E okay, in effetti devo dire che è un bel vedere e che quando c’è il vento non ti finisce la sabbia addosso, il che è una gran cosa… ma i bambini? Come fanno i bambini, coi castelli di sabbia e le formine? Eh?

    ç_ç

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...