Gattopardi ed ewige Wiederkunft, perché l’Italia è sempre lei (Post che invita a mantenere la calma, tenere la barra dritta e a pensare al futuro)

Allora, c’è un governo tecnico che si dimette un po’ prima di quando vorrebbe perché Berlusconi non vuole. Non si fanno le riforme su cui c’era un sostanziale accordo perché Berlusconi preferisce andare a votare e sfruttare l’effetto sorpresa. C’è un governo tecnico (che poi tecnico non è stato praticamente mai) e c’è un presidente del consiglio “che l’Europa vuole” e che si dimette e si candida alternativo alla destra anche se di destra lui è. C’è un’alleanza di centrosinistra che ha già scelto il suo leader (emiliano, tra l’altro) e che, forse, si trova un po’ spiazzata. C’è la Lega che se ne va da sola (a quanto pare). C’è il Centrodestra che fa una campagna contro i sacrifici e contro l’Europa. E tutti gli analisti che dicono che, dopo le elezioni, non ci sarà una maggioranza chiara e che si dovrà fare una grande coalizione perché bisognerà fare le riforme.

Dite quel che volete ma non è il ’94. E’ il ’96 e tutti sappiamo com’è andata a finire, il 21 aprile 1996. Ora, bisogna solo riflettere e lavorare perché il 2015 non sia il 1998 (e il 2018 l’orribile 2001).

E lavorato, un po’, si è già e il 2000 di cui vi parlavo sembra lontano. Almeno un po’, almeno.

1996

Annunci

7 pensieri su “Gattopardi ed ewige Wiederkunft, perché l’Italia è sempre lei (Post che invita a mantenere la calma, tenere la barra dritta e a pensare al futuro)

    1. Ma non è vero che non è cambiato nulla, non è vero! Bisogna solo evitare di parlare e guardare solo Berlusconi, per salute personale. Detto questo: è talmente finito che io temo più Monti…

      1. molto d’accordo con te. I tempi sono per molti versi davvero cambiati e quello di Berlusconi sarà l’ultimo canto del cigno. una campagna elettorale vittoriosa per la sinistra dovrà evitare di parlare sempre di Berlusconi, come in passato, e focalizzarsi su quel che pd e alleati vogliono dire e fare, sperando che questa volta qualcosa da dire lo abbiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...