Horror pleni

Adesso ho un asse da impastare, che mi hanno regalato per il mio compleanno, assieme a una splendida pelle à tarte professionale, a un pennello in silicone, a un superbo coltellino économe che taglia come un bisturi e ad una moule à tarte. Ed ho un pentolino da crêpes e un mattarello pesante di legno, che mi son portato su da Genova, rubati alla mamma (che in realtà era contenta di svuotare scaffali). E ho quel libro sulle tartes sucrées che vi dicevo e pure il Codice della cucina ligure (anche questo rubato alla mamma, che però ce l’aveva doppio e che se ne faceva?).

Ho tutte ‘ste cose, ora, e sono sommerso dall’horror pleni e non so che farci, ahimè.

Annunci

11 pensieri su “Horror pleni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...