L’orto urbano, ovvero: E lamme de tomate con drento o baxaicò

Niente, è la primavera. L’aria calda, il cielo sufficientemente azzurro… E’ la primavera, anche se c’è chi mi invita a non sentirla e che è un’illusione e che finirà presto. Ma è la primavera: qui in questo borgo campagnolo della Val-de-Marne, dove sto facendo passare mezz’ora prima dell’inizio della lezione, c’è odore di letame di cavallo e c’è un cavallo.

Il mio basilico, a settembre

Sì, deve essere la primavera, la difficoltà di trovare erbe aromatiche fresche o forse sono soltanto le offerte di FNAC ma mi ha colto il bruciante desiderio di farmi un orto. Solo che non ho una terrazza, non ho un terrazzo e non ho neppure un davanzale. E sto a Parigi, che non è un luogo che garantisce costanza climatica e ore di sole. Ma ho visto quel libro con gli zucchini cresciuti in una scatola di tè, di basilico fatto crescere nelle latte dei pelati [chi orti no gh’è n’è, / s’inventa i bersò / de lamme de tomate / con drento o baxaicò]… E poi ho pensato al basilico dell’anno scorso che, tra alti e bassi, è vissuto nella jardinière appeso alla mia finestra, fino a che non è morto (ma è pianta stagionale, mi han detto gli specialisti, ed era previsto che finisse così!).

Quindi ho pensato che, in fin dei conti, che può capitare di male? al massimo ammazzo piante e piantine, al massimo non cresce niente, al massimo perdo qualche euro in scemate… Mi farò un orto urbano, un piccolo potager da balcone. Per limitare i danni, però, ora servite voi quindi:
1) cosa pianto? io pensavo alle erbe aromatiche solite, basilico, forse rosmarino, o salvia, o menta, o timo… ma visto che non son tutte la stessa cosa: cosa pianto? cosa può resistere e cosa morire? ma i pomodori? no, eh? e le fragole? humpf…
2) quando pianto? è il caso di aspettare ancora, vero? che è marzo ed è Parigi…
3) come faccio? consigliatemi cose, va’…

E poi vi dico che succede, ma ora non posso che è arrivata la prima del corso dei debuttanti, quella che si chiama come una regina decapitata, ma senza il nome della mamma di Gesù.

Advertisements

34 pensieri su “L’orto urbano, ovvero: E lamme de tomate con drento o baxaicò

  1. Io pianterei le piantine aromatiche, almeno le principali: basilico, timo, prezzemolo, origano. Bisogna anche vedere come è esposto il tuo appartamento e quanto sole ci picchia. Però se il basilico ti era durato sopravvissuto ci sono sicuramente speranze 😉

  2. Be’ sei stato bravo, a me le piantine di basilico durano meno di un mese di solito: sono incapace di dosare le risorse idriche. Penso che il rosmarino sia più facile, e poi è perenne, se si trova bene ti diventa un bel alberello…..:-). Simpatico il gioco di parole per citare indirettamente la tua alunna! ciao ciao.

    1. son passato da Truffaut e mi son detto: salvia, rosmarino e – ovviamente – baxaicò… zucchine e pomodori suvvia, non ci voglio neanche credere… ma se… ad ogni modo, un giorno che ci incontriamo in BnF mi accompagni e decidiamo 😉

      1. hai fatto venire voglia di un potager anche a me. si’, andiamo da truffaut!!! per il “quando pianto”, credo che il periodo sia questo, marzo-aprile… comunque sulle confezioni dei semini c’è scritto tutto! 😉

  3. il basilico senz’altro, perché una vita senza basilico è una vita grama. io ce l’avevo perfino a vienna, nell’appartamento più buio e muffoso del quartiere. poi direi rosmarino, perché mi dà l’aria di essere una pianta solida. ti sconsiglio la maggiorana perché a berlino in primavera mi è morta miseramente.

    1. ti voglio bene, credo che il basilico sia ovvio. Ma la maggiorana è morta? ahimè, a me piace tanto la persa… ma come si chiama in tedesco, la maggiorana?

  4. pomodori e peperoncino,erba cipollina e basilico, in bocca al lupo. A me con terrazza a sud in Italia sono morte tutte le piante aromatiche e sì che ho pure il pollice verde!

  5. Basilico! Compra una piantina anche minuscola, lasciala sempre al sole e in casa quando piove o fa freddo. Ogni anno riesco a tenerlo in vita da aprile a ottobre. Vicino ai pomodori tiene lontani i parassiti e le altre bestioline!Perennemente al sole, diventa suscettibile e nervoso se sente freddo! Poca acqua se fa freddo, tanta durante le giornate calde estive (quei pochi giorni l’anno, a Parigi).
    Ottimi i pomodorini ciliegia, non richiedono troppa cura…sole a parte!!!Anche loro pero’: li pianti/compri a maggio o giugno in piantina ma dopo l’estate la pianta muore…
    Poi direi menta o ciboulette!:)

  6. L’esperto dice: “può piantare tutte le erbe aromatiche che vuole” e “buona idea le fragole” noi le abbiamo piantate in un vaso nel terrazzo della nostra vecchia casa e sono venute. Però non siamo riusciti a farci proprio una macedonia erano pochine! Ah, e hanno bisogno di un po’ di sole. Noi piantammo con successo anche le zucchine, però la pianta delle zucchine è grande per il tuo davanzale.Puoi piantare anche dell’insalatina, le vendono a cubettini di terra e si piantano così! Bravo, ci piace l’orto urbano! Noi abbiamo una vecchia che si occupa dell’orto nel giardino condominiale, ma fa dei similtumuli invece di fare i solchi, il nostro esperto la sta circuendo per cercare di correggerla.

    Bizzarra idea quella di piantare gli alberi sul davanzale, però potresti valutare dei bonsai! 🙂

    Ah: oggi la bambina saccente che potrebbe essere tua figlia Petula ha affermato: “Giardiniere, ti consiglio di potare molto basso quel melograno. Me l’ha suggerito la mia insegnante” Adoriamo questa bambina, alla fine.

    1. ah, tu non sai quanto vi ho pensato in questo periodo bucolico!!! Quindi le fragole vanno bene? ma è vero che salvia e rosmarino non possono stare assieme? ma l’insalatina no, c’è osì poco spazio… dici che viene? boh… però anche io adoro la piccola Petula, le fate i complimenti da parte mia, per favore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...