Quando finisce un corso, così com’è finito il mio

Sono sempre un po’ emozionato, l’ultima lezione di un corso. È che alla fine sono un sentimentale e penso oh! Non vedrò più questa persona, non scenderò più a questa stazione! Ti ricordi la prima volta, 10 mesi fa…, insomma mi spiace. Entro sempre pieno di malinconia, affetto e indulgenza, l’ultima lezione, anche dalle persone che mi son state sulle balle.

Oggi era la fine del corso della allieva finlandese di cui svariate cose sapete, a Massy, nella odiosa Massy in cui – a dispetto di ogni previsione – è giunta oggi la primavera. E dunque sentendo già la mancanza dei palazzoni orrendi, della brutta stazione RER e di quella lavativa, provando tutte le emozioni che vi dicevo, malinconia, affetto, indulgenza, sono entrato in ufficio.

E lei, prima ancor di salutate, mi ha detto “Perché i tuoi capelli sono così?

Empatica, vero? Ma poi così come?

Advertisements

9 pensieri su “Quando finisce un corso, così com’è finito il mio

  1. Forse desiderava acconciare anche i suoi capelli come i tuoi… ma non sapeva come chiederti il procedimento in italiano! ciao ciao Maddalena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...