I miei colori

Ieri sera ero un po’ seccato perché oggi sarebbe stato martedì, che è la giornata Tour de l’Ile-de-France come la settimana scorsa. Ho quindi aperto il gelido armadio a muro che complica le mie giornate (grazie, padrona di casa, proprio una bella idea quell’armadio messo lì!) per scegliere un maglione da indossare in tutta fretta la mattina seguente e mi sono accorto epifanicamente che ho solo maglioni grigi. Di diverse tonalità, certo, ma grigi. Alcuni a collo alto, altri a V o a girocollo ma grigi. E poi uno nero e uno beigetto. E anche uno verde petrolio, uno blu elettrico e due viola, reduci di quando andava di moda il viola.

È il caso di aggiungere colore, almeno un po’, non trovate? Colore unico, eh, che righe e losanghe non mi fanno stare a mio agio, ma colore. Senape, mettiamo, o rosso fiammante. Anche bianco, mi fa paura ma perché no?
Dunque poco fa, che avevo tempo ed ero ad Antony, sono entrato da Celio alla ricerca di colore e oh santi numi! Tutto nero. Nero e grigio scuro. Ma tutto, eh? Tranne un maglione collo alto bianco a treccione -brrrr- disponibile in tutte le taglie dalla L alla XXL. Niente che fa al caso mio, dunque.

Sono uscito perplesso e ho iniziato a guardarmi intorno: ma davvero sono tutti vestiti di nero, grigio o blu scuro?
Sì, pare di sì e non ci avevo mai fatto caso. Le uniche note di colore sono nelle sciarpe, a volte. Perturbante, io trovo, voi no? Ad ogni modo: da domani (o dopo) sarò alla ricerca di maglioni NON grigi NÉ neri.

Che dite, verde scuro? Giallo acceso? Malva?
Ad ogni modo, se portate una S fate in modo di non trovarvi sulla mia strada.
Senape, direi, son sempre più convinto…

Annunci

21 pensieri su “I miei colori

  1. Come ti capisco! L’inverno è terribile per i colori. Tutto nero e marrone. Ma come si fa? L’unico modo (e ne parlavamo in un post su letteredalucca) è conservarsi i colori di anno in anno. Dal momento che quest’anno vanno il cumino (o senape) e il mattone (o arancione) va comprato qualcosa di quei colori e aggiunto al guardaroba. Il prossimo anno magari andrà il verde e si fa la stessa cosa. Alla fine dopo 7 anni riusciremo ad avere per lo meno i colori dell’arcobaleno!
    P.s. E comunque io un maglione senape me lo sono comprato quest’anno 😉

  2. Caro Suibhne, ti leggo da un po’ e ti trovo molto spiritoso! Questo Natale mi sono trovata a fronteggiare un problema analogo al tuo: dovevo fare un presente, ed avevo pensato ad un maglione, ma ho dovuto perlustrare parecchi negozi prima di trovarne uno di un colore diverso da quelli standard dettati (evidentemente), dalla moda di quest’anno: azzurro polvere. Dovresti puntare a quei negozi un po’ classici, che soddisfano una clientela un po’ attempata, perchè proprio in uno di questi ho potuto acquistare il mio presente; buona fortuna!

    1. ecco, mi dai dell’attempato così, en passant, solo perché voglio un maglione senape? ah, che disdetta… però grazie per leggermi e commenta, commenta che mi piace anche se mi insulti! 😉

  3. color fango non ti piace??? sennò c’è il verde petrolio…però un bel maglione con collo alto, chiaro, magari panna per me è bellissimo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...