Clam Chowder e le sue angosce notturne

Stavo mettendomi a dormire, stanotte all’una. Stavo aprendo La Horla di Maupassant, cioè la raccolta di racconti di Maupassant che sto leggendo per riprendermi dalle angosce delle Correzioni (perché l’inquitudine di un borghese del XIX secolo mi è abbastanza distante, mentre quella di una famiglia del XXI…) quando il cellulare vibra e trilla. Una mail, di solito si tratta di spam o réclame, a quell’ora, e invece no: Clam Chowder, terrorizzata.

Dice che sì, dovrebbe avere abbastanza tempo per scrivere la tesina. E però c’è un però che la angoscia e che la perseguita da quando ha letto la mia mail, non appena tornata dall’Italia dove era stata per una breve vacanza (“Sa, vado a vedere Venezia e Verona, il balcone di Giulietta” mi ha detto dopo la lezione, due settimane fa. Io ho aggrottato le sopracciglia e le ho detto grave che il balcone di Giulietta era un falso e che andasse a vedere qualcsoa di meglio, ma forse potevo evitarmi l’espressione offesa).

Insomma lei può scrivere la tesina, non c’è problema, e può pure parlarne il 7 dicembre e fare l’esame ma… “Devo parlare davanti a tutta la classe?”. Povera ragazza, incerta del suo francese. Povera ragazza, incerta della sua preparazione. Povera ragazza, cresciuta a teen movies e teen drama. Povera ragazza troppo giovane per sapere chi erano Screech, Zack Morris e Jessie Spano ma che vive su di sé le loro stesse paure. Povera ragazza, che sembri più Blossom che Amy Farrah Fowler pur senza avere i pregi di nessuna delle due.

No, stai tranquilla: sarai interrogata in segreto, come si addice a un paese che non ha paura di truffe e combines.

Annunci

6 pensieri su “Clam Chowder e le sue angosce notturne

  1. Con la faccia tosta che si ritrovano, si, gli ammmericani hanno timore delle interrogazioni. Sara’ perche’ nel loro sistema scolastico vanno avanti a “crocette’ e “vero e falso”.

    1. guarda, pure i francesi sono terrorizzati dagli orali… sarà perché fanno sempre tutto per iscritto… alla fine siamo solo noi a fare interrogazioni orali, non ho ancora capito se è bene o male…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...