La mia lezione preferita, quella che farei solo quella se potessi

Solo per dirvi che dovrei raccontarvi novità 1) sulla salvia, 2) su un pazzo violoncellista e 3) sui quaranta piatti più amati dai francesi ma sono stanco e ho sonno e domani vado a Ovest, e parto prima del solito perché le ultime due volte il treno era in ritardo e non posso permettermi di fare come i prof che arrivano sempre in ritardo perché abitano fuori città, che li ho sempre odiati, e soprattutto non voglio arrivare tardi domani perché replicherò la mia lezione preferita, in cui parlo, tra l’altro, di licantropi, di Voglia di vincere e di Michael J. Fox che, vi ricordo, era l’eroe della mia infanzia.

Advertisements

2 pensieri su “La mia lezione preferita, quella che farei solo quella se potessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...