I tempi supplementari

Quando trilla il telefono la mattina, io non rispondo se non sono sveglio da almeno due ore. Per questo motivo ieri non ho risposto, non soltanto perché il prefisso 02 mi restituiva mondi di incombenze burocratiche da svolgere in Maine-et-Loire e io non volevo, non volevo assolutamente, mentre giocavo sul palato con un seme di mora dello yoghurt. Solo che hanno lasciato un messaggio in segreteria che diceva pressappoco così:

«Signor dottor professor! Ci chiami subito, ci chiami subito! Lei ha bocciato due fanciulli all’esame di gennaio e questi ora devono recuperare! Solo che non sanno se il programma è cambiato oppure se è lo stesso! Che devono fare con i loro dossier?»

Io? Bocciato qualcuno? Io? ma mi avevano detto che i miei voti non bocciavano nessuno, che sarebbero stati messi in un calderone e che alla fine non ci sarebbe stato bisogno di… E mi avevano anche detto che i miei voti erano troppo alti! Beh, poco male. Ho chiamato la segretaria, ho spiegato che il programma resta quelllo dell’anno scorso (cioè di quattro mesi fa) e lei mi ha detto Benissimo! Pensavamo che forse lei non vuole venire fino qui a interrogarli e che potremmo farli interrogare da qualcuno, magari dalla direttrice del dipartimento… Sollevo le sopracciglia anche se lei non mi vede: come sarebbe che non volete disturbare e che li fate interrogare da qualcun altro? scherziamo? non sarebbe corretto, per nulla! vengo io la settimana prossima, non si preoccupi.

Quindi niente, la settimana prossima torno a Città laggiù e interrogo due ripetenti. Cioè i due copiatori. Che dite, inauguro la stagione dell’essere cattivo?

Annunci

12 pensieri su “I tempi supplementari

  1. i rattrapage sono la mia angoscia. Perche’ io non capisco a fondo il senso (non possono riseguirsi il corso l’anno dopo??) e gli studenti si aspettano di essere promossi solo per averci provato. L’anno scorso sono stata buona e me ne sono pentita. Quindi, se sono come i miei che si capisce lontano un miglio che si aspettano un 10 di condiscendenza’, non avere pieta’. E poi questi hanno copiato, e che diamine!!

  2. Oh, vedrai come è bella Città in primavera! In bocca al lupo (a te). Ti aspetta una dura decisione. Ma se li ri-bocci che succede, dovrai tornarci ad agosto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...