Sindrome francese

Sono su un volo Ryanair, miei cari, perché anche se non ve l’ho detto farò un weekend genovese.

Ecco, vi scrivo rapidamente, mentre l’aereo filodiffonde il solito povero Mozart, per rendervi partecipi del mio terrore: mi ha colto la sindrome francese e ho risposto in francese allo steward che mi parlava in inglese.

Come mi vergogno, come mi vergogno…

Annunci

20 pensieri su “Sindrome francese

  1. Come ti capisco – a me prendono in giro perchè dico “voilà” anche nella vita vera 🙂 E’ così bello essere come siamo – pregi e difetti. La sindrome francese stona sui francesi, secondo me sui ragazzi italiani fa chic. Bon voyage! Csaba

    1. hummm… no, non mi pare… almeno: stavolta era la kleine Nachtmusik di Mozart… quella su cui si canta “Sai qual è quel giocatore che…”, non so se sono d’aiuto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...