Di che cazzo stiamo parlando, ovvero: Della necessità di condividere i codici

Una signora sopra i sessanta, piumino nero e sciarpa lilla, capelli platino e occhialini alla moda, parla al telefono, sull’autolinea urbana 48, all’altezza di via Maccaggi, alle 18.30 di un ventisette dicembre:

No no, sono sull’autobus… No, me sono andata via, mi sentivo un po’ mortificante… eh, son mogia e ho la bocca allappata. Ora scendo dal Dì per dì perché mi mancano i limoni… Sai, di sera faccio la camomilla e senza limone non mi piace… Poi mi sono comprata due mani di fata, ho fatto un’investimento! C’era una bambina tutta morettina coi capelli sparati, sai che di solito ci mettono quelli tondi, no? Che fin te la volevo scannerizzare per mandartela! OK dai, ora scendo… Buonanotte!

 

Ecco, di che cosa stava parlando? Cosa si sentiva, veramente? cosa ha comprato in due esemplari? Ma soprattutto: come fa a mettere il limone nella camomilla!?

Advertisements

17 pensieri su “Di che cazzo stiamo parlando, ovvero: Della necessità di condividere i codici

  1. veniva da un funerale. solo che ieri sera si era caricata come una bestia – da qui la bocca allappata – e le sembrava di mortificare i presenti col suo evidente dopo-sbornia.
    chiaro, no?
    le mani di fata erano pasticche psichedeliche che le hanno fatto vedere una bambina morettina, mentre invece di solito nelle sue allucinazioni vede bambinelli tondi.
    il limone nella camomilla è un linguaggio in codice per un’altra serata alla woodstock.

  2. Leggo questo post in ritardo, ma sto piangendo dal ridere!

    Non potro’ fare a meno di pensarci la prossima volta in cui saro’ in Via Macaggi, o vedro’ passare un 48.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...