Francesi (o italiani) che parlano inglese

«
Per i francesi
footing vuol dire footing, ma per gli inglesi non vuol dire niente. O smoking che per i britannici significa ‘fumante’ e non dinner-jacket. Per non parlare di quelle english tea room assai parigine che, come si può vedere dalle parti della porte Maillot, scrivono: Five o’ clock alle quattro. Si può ugualmente citare il caso di molti francesi che, avendo chiesto a Londra che gli si indicasse il water-closet, si stupiscono di essere condotti in cucina, nel fumoir o nel giardino d’inverno, prima di scoprire il lavatory…

Pierre Daninos, Les Carnets du major Thompson
»

More about Londres en bonne compagnie

Anne Martinetti
Londres en bonne compagnie

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...