Let me take you by the hand and lead you through the streets of London

E’ che io non riesco a rendermene conto che se tra poco vado a Gare du Nord e prendo un treno, in due ore (che poi è una sola, che c’è il fuso!) sono a Londra. Per me l’Inghilterra è là, lontana, in mezzo al mare e procede nella sua vita fatta di bombette, red bricks, laburisti, conservatori, brit pop e del tutto ignara dell’esistenza di un suibhne, qua in Europa.

Eppure me lo ricordo Mitterrand che dava la mano alla regina Elisabetta in un buco sotto la Manica, mi ricordo anche il dettato della maestra. E l’ho anche già preso, ‘sto treno, un paio di vite fa, e quindi non dovrebbe sembrarmi impossibile. Eppure Londra mi pare sempre troppo lontana, anche se tra qualche ora sarò là, con troppi libri nella borsa, una valigia fuori taglia, nella speranza che non piova, a festeggiare un po’ di cose, a pensare a un anno fa e a non pensare (troppo) all’anno prossimo.

Torno il 2, magari ci sentiamo da là, se trovo il wifi che finalmente nessuno chiamera uì-fì.

Annunci

12 pensieri su “Let me take you by the hand and lead you through the streets of London

  1. Io a Londra ci sono stato un centinaio di volte, forse di più, però, per via del ricordo del viaggio che da piccolo mi sembrava epico, ogni volta mi sorprendo quando il comandante annuncia l’inizio della discesa.
    In treno, da Parigi, deve essere emozionante!

  2. Hai ragione, l’Inghitlerra e’ lontana. Ma soprattutto ignara e non solo di te… qui non sanno un beneamato di cosa c’e’ al di la’ del mare. Sembra che con l’impero si sia anche ritirata la coscienza che esistano posti e culture diverse da qualche parte al di la’ del mare.

    1. È una cosa di cui non sono mai riuscito a capacitarmi, così come del fatto che abbiano conquistato il mondo e non abbiano imparato a cucinare…

      Per me è colpa della lingua o meglio: del fatto che non ne imparano altre…

  3. Finalmente un paese con una lingua comprensibile! 🙂
    Have a nice trip

    Ps
    Gare du nord è l’inferno materializzato su questa terra, se non sai ESATTAMENTE dove andare

    1. Basta seguire le indicazioni… Io ho avuto molti più problemi a Pra-Stazione-di-Pra! Non capivo da che parte uscire! Poi, tra l’altro, esci e sei a Pra…

  4. Per curiosità: quanto costa andare in treno da Parigi a Londra? (Non per farmi gli affari tuoi, eh). Una volta mi ero informata su quanto costasse andare in treno in un qualche Paese europeo (non mi ricordo nemmeno più quale – non era per me), e ne avevo ricavato che si spende molto molto di meno a prendere l’aereo (cosa che ha del soprendente, e che francamente non mi spiego). Quindi in effetti mi ero posta già all’epoca questa curiosità: il mitico tunnel sotto la Manica costa più o meno di un biglietto aereo?
    E’ una domanda che ho da tempo :-O

    1. Dipende da quando prenoti, ovviamente. Io pago 45 euro, che è più o meno quanto pagherei con easyjet, ma è molto più rapido e comodo. Certo, una volta son venuto in aereo perché costava meno di un terzo e allora pace alla comodità…

  5. possiamo coordinarci: tu mangi un muffin li io lo mangio qui? au myrtilles, bien sur (anche se io li adoravo lemon-poppy seeds). miss ya

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...