Le paroline dolci di Anelka negli spogliatoi, ovvero: Di nuovo sui titoli forti…

Vi ricordate quel che notavo sui titoli forti di Liberation quando fu eliminato dalle Olimpiadi il pattinatore patrio Brian Joubert? «Fottute olimpiadi di merda», virgolettato e attribuito al pattinatore, mais quand même… Ecco credo di aver capito che i giornali francesi non prendono bene le sconfitte e le eliminazioni e, non potendo inveire contro le proprie squadre, insultare i propri giocatori, insomma: mandare affanculo Domenech si affidano a violenti virgolettati che sono tanto, tanto, tanto liberatori.

L’Equipe oggi riporta una frase che Nicolas Anelka (o qualcuno dei suoi pettorali) avrebbe detto all’amato Raymond Domenech tra il primo e il secondo tempo della partita contro il Messico: «Va’ a farti fottere, brutto figlio di puttana!», come Flo nella versione italiana di Alice.

Ora, possiamo tradurlo come vogliamo, possiamo sostituire puttana con buona donna e vai a prenderlo in culo in va’ a farti fottere o in kiss my grits, appunto, però suvvia… un po’ di fair play, giornalisti! Ieri l’Algeria ha pareggiato zero a zero con l’Inghilterra, è quasi fuori dai mondiali ma per le strade c’era solo euforia algerina, i caroselli delle macchine che sfrecciavano contro ogni legge della strada sventolando bandiere bianco verdi… Oddio, ora che ci penso magari stavano festeggiando la morte del generale Marcel Bigeard, quello di Dien Bien Phu – certo – ma anche quello della tortura «male necessario» nella guerra d’Algeria…

Annunci

2 pensieri su “Le paroline dolci di Anelka negli spogliatoi, ovvero: Di nuovo sui titoli forti…

  1. La differenza è che l’Algeria ha giocato, anche piuttosto bene, e ha messo in difficoltà più volte gli inglesi. La Francia ha fatto pena.
    La prima pagina dell’équipe dell’altro ieri era forse pure peggiore: una foto della squadra francese con sotto scritto enorme “Gli impostori”.

    By the way: hangmen also die. Non cambia la storia, ma fa bene lo stesso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...