Chi conduce il tg1 della notte

Stavo guardando Sottovoce, lo faccio per farmi venire sonno a volte, e questa notte, come ogni notte, Gigi Marzullo voleva saperne di più, questa notte, di Maria Silvia Santilli. Io credevo fosse una velina, invece è una giornalista del Tg1, se ho capito bene abbastanza neo assunta. Ripeto, di lei non so niente se non quello che sta dicendo: che è di Pescara, che si è laureata nel 2002, che usa un sacco di volte “mi ha colpito” e un bel po’ di frasi fatte, che ha condotto il Tg1 della notte per una settimana. Come forse saprete, prima di parlare di un sogno ricorrente, se c’è, con la dottoressa Laurelli (squillo del telefono!) e subito dopo la canzone per conoscerla meglio cantata da Giovanna Bizzarri, bella, brava, pronta, sveglia anche stanotte, c’è il momento in cui l’ospite mostra le foto. Ecco, Maria Silvia Santilli ha portato, una fotografia un po’ sgranata fatta al televisore (Sony, per la cronaca, con schermo ultrapiatto) che trasmetteva il primo giorno in cui ha condotto il telegiornale.

Ecco, magari Maria Silvia Santilli sarà la più brava giornalista del mondo, io non la conosco, ma all’idea che si sia registrata con mySky, sia tornata a casa alle due di notte e abbia fatto una foto con il cellulare al televisore me l’ha fatta apparire così sfigata che mi sono venuti i brividi di vergogna per lei. E ha pure portata la foto da Marzullo, diosanto…

Annunci

21 pensieri su “Chi conduce il tg1 della notte

  1. suib’ !!!! ma tu l’hai vista con i tuoi occhi (dal vivo)!! era la tipa idiota che c’era a De Marini la sera dei risultati delle regionali.. quella che non capiva un cazo e pensava che i candidati fossero 3!!!

    1. oddio, ma com’è che quando si dice qualcosa spunta sempre quello che dice “tutta invidia”!? Tanto lo sappiamo che l’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio!

  2. Carissimo Suibhne,
    ho visto la pietosa auto promozione della giornalista del tg1 Maria Silvia Santilli.
    Anche io lavoro per i media.
    L’università in cui abbiamo studiato è la stessa.
    Eppure la carriera è ben diversa.
    Io mi sono fatta 10 anni 10 (come tanti) di precariato “vero”, con interruzioni di contratto, ansie da richiamo ecc ecc.
    Dopo 10 anni sono stata assunta, all’ultimo livello e senza che mi riconoscessero la laurea.
    Ora mi chiedo: sono io la stupida oppure la carriera folgorante che si sta preparando per questa signorina nasconde non soltanto il talento ma anche le famose conoscenze di cui pare non si possa fare a meno ultimamente?
    Eppoi mi chiedo: ma a noi…..ce ne frega qualcosa della famiglia di una semisconosciuta di cui fino a ieri non si conosceva neanche il nome? MA anche fosse stata celebre: ce ne sarebbe fregato comunque? I genitori, i nonni, i parenti per quanto mi risulta ce li abbiamo un pò tutti….
    MI chiedo sempre: ma noi paghiamo il canone per appagare velleità di fama a queste persone? Il costo di realizzazione speso per questa puntata televisiva, è davvero valso la pena?
    Inoltre: il lavoro quotidiano di persone che invece non appaiono ma rendono possibile l’effettiva messa in onda di programmi tv, vale di meno? Allora potrei essere intervistata anche io da Marzullo.
    Il dubbio: ma questa signorina, quando parla della sua vita privata, è consapevole di chi la guarda? Non si vergogna?
    Dovrebbe essere ancora nel periodo di gavetta e già si comporta (e la trattano) come una star, oltretutto prendendo in giro le nostre intelligenze cercando di vendersi con finta modestia e “giornalista della porta accanto”.

    p.s. Il tuo blog mi piace moltissimo.

    1. ciao Anonim[a], io non so se lei abbia conoscenze o sia raccomandata, se sia lì perché ha una tessera o perché ce l’ha suo padre, zia o cognato. Quel che mi pare è che non sia un fenomeno e che non se ne renda conto e già questa, per me, è una colpa. Soprattutto nei confronti di chi il culo se lo fa e non ne vede i frutti, figurarsi andare da Marzullo!

      grazie dei complimenti, comunque! e in bocca al lupo 😉

      1. Molto facile la sua assunzione e la sua entrata in scena da star . . . .! Basta sapere che il suo grande amore “Claudio”, che ci presenta in foto, non è altro che il cognato del famoso boss della rai GIANFRANCO COMANDUCCI. Che dire, facile fare carriera no ? !

  3. Non si è mai andati avanti per meriti, per noi, poveri giornalisti senza Cognati, non c’è speranza, giusto qualche articolo “sempre ritoccato” e tanta tanta speranza che un giorno qualcosa cambierà !

  4. Brutta cosa l’invidia: la Santilli è uno stupendo cocktail di bellezza e professionalità nel mondo dei telegiornali. La sua conduzione e il suo stile sono impeccabili e sfido chiunque a dimostrare il contrario. Invidiosi!!!!

  5. Io la Santilli la trovo molto bella e preparata. Ma volevo sapere se qualquno di voi sa quale marca di occhiali da vista porta ulitimamente? Grazieeee…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...