Quando si va all’estero non si mangia italiano. Etimologie, storpiature e cibi bislacchi

Il cibo italiano, si sa, piace molto ed è per questo che da un po’ di tempo si moltiplicano sui menù fuori d’Italia le ciabatte (chabatta, chiabatta o chabbata bread), le mozzarelle (mezarela, mozza, mozarrella), i cappuccini (capucino, cappucino, capuchino).

Pure in Ungheria, il cibo italiano piace assai ed è per questo che nella sconfinata lista di panini a 350 fiorini in un baretto di Váci utca c’era una sezione dedicata ai Paninos (italian savour). C’era Parma mia, con un tal parmese ham, un Mozzafiato, con la mozzarella (e apprezzo assai), un Tomatella, che rende italico il termine pan-europeo (e pure genovese), un Mord’ella, con la mortadella, e un Toscopano.

Certo, quest’ultimo pone qualche questione etimologica, ma la tralascerei per concentrarmi sul panino Profismo, con prosciutto, mozzarella, origano, basilico e ruc(c)ola.

Profismo?

Profismo come cosa? una contrazione di professionismo, uno storpiato sofismo, un comitato di sostegno alla Federazione Italiana Settore MOda? Non riesco proprio a immaginare da dove sia venuto fuori e, soprattutto, non mi pare sia fatto à la mode delle finte parole straniere che vogliono sembrar italiane, come tutti frutti o pico bello…. Voi che ne dite?

Annunci

13 pensieri su “Quando si va all’estero non si mangia italiano. Etimologie, storpiature e cibi bislacchi

  1. 😀 e di solito questi posti hanno “bella” nel nome. Una volta ne ho visto uno che si chiamava “bella dehli”, ma non ho avuto il coraggio di leggere il menu!

  2. Secondo me
    Pro – per prosciutto
    Mo – per mozzarella

    .. andrebbe trovato per che cosa sta il “fis”… magari in ungherese?

  3. io dico panino con un PROsciutto così buono che è un soFISMO.
    ok, è una cazzata.
    ma secondo me quei nomi li ha inventati un italiano, sono troppo sensati per essere veri.
    comunque ALLES PALETTI!

  4. che ficata questi nomi!!! ma,lo sapete ke anche in italia ci sono nomi strani come “finocchiona”? certo nn è 1 parolaccia ma un salume tipico di firenze! l’ho assaggiato ed è molto buono 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...