I samoiedi, ovvero: Limes

Quando ti trovi a ordinare in biblioteca la rivista Memoires de la Société Finno-Ougrienne e a leggere un articolo sul folklore dei samoiedi (che non sono solo cani) è il caso di riconoscere, ed è quello che sto facendo qui, ora, con voi, che bisogna tracciare dei confini ben netti e delimitare la ricerca.

Però ho scoperto un sacco di tribù ungheresi di cui non avevo alcuna notizia, sapete? c’è addirittura un popolo siculo che non sta in Sicilia ma in Transilvania e in Vojvodina. In Székelyföld in pratica.

Sarà che mi sento il doktor Voss delle Bienveillantes…

Annunci

6 pensieri su “I samoiedi, ovvero: Limes

  1. Come quella parte di popolazione occitana che oggi vive in Calabria, nella provincia di Cosenza, fuggita dal Piemonte tra il XII e il XIII secolo a causa della povertà, dell’intolleranza religiosa e delle persecuzioni religiose subite nelle proprie terre.

    1. eh sì, e tutte le altre isole alloglotte in Italia, dai greci agli albanesi e via di seguito…

      ma sei sicuro che gli occitani di Calabria siano arrivati nel XII secolo!? avrei detto non prima del XIV…

  2. e quel paese bavarese nel cuore del brasile?
    forse allargare la ricerca e scoprire cose assurde che non hanno più niente a che fare con la tesi è proprio la parte migliore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...