A cinque anni dalla morte, per ricordare un po’ di cose

Giovanni Paolo II e Augusto Pinochet

«Al generale Augusto Pinochet Ugarte e alla sua distinta sposa signora Lucia Hiriarde Pinochet, in occasione delle loro nozze d’oro matrimoniali e come pegno di abbondanti grazie divine, con grande piacere impartisco, così come ai loro figli e nipoti, una benedizione apostolica speciale»

«L’aborto è il principio che mette in pericolo la pace del mondo» «L’invito alla contraccezione vista come una modalità di relazione tra i sessi che si suppone “innocua” non costituisce soltanto un’insidiosa negazione della libertà morale dell’uomo. Incoraggia infatti un’interpretazione spersonalizzata della sessualità che viene ristretta principalmente al momento dell’unione fisica e promuove, in ultima analisi, quella mentalità dalla quale emerge l’idea dell’aborto e dalla quale viene continuamente nutrita»

Giovanni Paolo II

Tanto per ricordarci che B XVI non ha cambiato niente, è soltanto meno paraculo.

Annunci

9 pensieri su “A cinque anni dalla morte, per ricordare un po’ di cose

  1. porca miseria. ale, i tuoi post a volte sono illuminanti. non che fossi una fan del precedente papa, però mi sembrava così innocuo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...