Come sono fatti i giuristi?

Non ci sono più le biblioteche di ricerca di una volta. Sto bevendo un caffè nelle oasi della BnF in cui si può parlare, mangiare e bere e c’è un ragazzetto nordafricano con una felpa col cappuccio in testa, i pantaloni da tuta grigi (e un giorno qualcuno mi spiegherà quando abbiamo smesso di considerarli da sfigati) ed è in piedi sui poggiapiedi di uno sgabello, gridando C’est un bluff! al telefono e frugandosi nelle mutande con mezzo braccio.
Non ci sono più i ricercatori di una volta, bizzarri, compiti e silenziosi, col maglioncino nero, a collo alto, come quello seduto vicino alla porta.
Non ci sono più. O forse è solo che ho cambiato café, oggi, e visto che sono in sala M sono nel café des Lois. Magari giuristi ed economisti sono fatti così…

Annunci

Un pensiero su “Come sono fatti i giuristi?

  1. Io all’Università ho dovuto dare un (assolutamente orripilante) esame di Diritto medievale, mutuato da Giurisprudenza. Ho di conseguenza avuto l’occasione di osservare da vicino questi strani individui per tutta la durata del corso, e in effetti ho visto cose che voi filologi non potete nemmeno immaginare.
    Secondo me è così.
    Secondo me, dipende dai giuristi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...