Il cassonetto differenziato

Punto di raccolta di alberi di Natale da riciclare per farne biomassa, Vorgartenstraße, Vienna, Austria, Civiltà.

Annunci

10 pensieri su “Il cassonetto differenziato

  1. mumble. stavo soppesando la possibilità che anche quelli abbandonati vicini ai cassonetti a Parigi (di già) fossero eventualmente riciclati….. francia, civiltà?

  2. Ne dubito, Anja. Li raccoglieranno insieme ai divani sfondati, librerie vecchie, tazze del wc e bidet che ogni tanto popolano i marciapiedi della Ville Lumière.
    Non male un fine anno a Vienna: pensavo rimanessi a Bratislava.
    Auguri.

  3. Nel mio comune e in altri limitrofi (amministrazioni di colori diversi), li si raccoglie e li si pianta nei parchi o nei luoghi incolti: è volontario, ma vi partecipano in tanti, senza peraltro vantarsene sui blog austriaci o bielorussi. Davanti casa mia, in uno spazio verde pubblico, ci sono il mio albero del 2006 e quello del 2008 che stanno piano piano crescendo. Quello del 2007 è purtroppo morto in vaso, allora è stato raccolto dal Comune ed è finito nella biomassa (Lombardia, Italia. Inciviltà?). C’è una differenza abnorme tra la critica ragionevole e l’esterofilia cieca e preconcetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...