In memoria del tubo catodico

Da un momento all’altro, secondo la signorina France Télécom, dovrei ricevere una telefonata da free o direttamente per posta la freebox, il che significa che da un momento all’altro dovrei avere una linea telefonica, una connessione a internet e una quantità di canali via cavo da poter guardare con rapacità per raccontarvi di X-Factor su W9 o della nuova stagione di Nouvelle Star.

Per questo motivo (per voi, dunque) è qualche giorno che giro svogliato per negozi di elettrodomestici e tecnologia varia alla ricerca di un televisore. E’ stato con orrore e raccapriccio che ho scoperto che non esistono più televisiori col tubo catodico, con il cassone immenso, insomma non esistono più i televisori normali!  Ma quando è successo che la Mivar è trapassata? Quando sono uscite di produzione per lasciare spazio ai superplasma?

Beh, meglio – direte voi – che le TV al plasma son più fighe, occupano meno spazio e si vedono meglio. Eppure a me i cassoni polverosi piacevano, lo swuishbam quando si accendevano – l’ho sempre collegato a un’esplosione nucleare tipo atollo di Bikini – l’elettricità che attirava la polvere sullo schermo così che spesso Corrado aveva i nei di Vespa e Roberto Gervaso la voglia di Gorbachov.

E’ con un po’ di tristezza, dunque, che mi appresto a lasciare la biblioteca (anzitempo, ma lo faccio per voi!) per andare a Montparnasse a cercare una TV che avrà – ahimé – uno schermo piattissimo e un design modernissimo.

E che non costerà meno di cento euro, tra l’altro.

Annunci

3 pensieri su “In memoria del tubo catodico

  1. Mi spiace dirtelo, ma le tv piatte non si vedono meglio delle vecchie Mivar, Brionvega o Sinudyne.
    Almeno non quella che comprerai tu, sotto i 100 €…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...