Stefano Accorsi, il cinema italiano e il cesso

Inaugurazione in pompa magna, ieri, della nuova Feltrinelli di Genova. Immensa, sette piani di libri, dischi eccetera, unisce la Feltrinelli e Ricordi, iper moderna eccetera. Ma non è di questo che vi voglio parlare. Vi chiedo, invece, una cosa: secondo voi chi decide chi debba essere ritratto sulla porta del cesso della libreria?

Cesso

E poi, che proverà Stefano Accorsi a vedersi là sopra, in posizione vagamente cacatoria?

Per i commenti “originali”, vedere qui

Annunci

Un pensiero su “Stefano Accorsi, il cinema italiano e il cesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...