Il senso della vita. In ricordo di Gianfranco Funari

Mi sveglio tardi, stamattina, e lui, che guarda subito Repubblica online mentre io guardo il Corriere online, mi dà la notizia.

Io me lo ricorderò mentre infila un tortellino in bocca a Occhetto, mentre fa le domande a Berlusconi, mentre dice pronto pronto pronto pronto pronto pronto pronto c’è! e, soprattutto, ricorderò quella sera tiepida in cui io e lui ci incontrammo in una piazza piena di gente e mi spiegò il senso della vita.

Ma quando vien domenica
dirò Milano vestiti
annamo con mi’ socera
a magnà a li Castelli

G. F.
(1932 – 2008)

Per i commenti “originali”, vedere qui

Annunci

Un pensiero su “Il senso della vita. In ricordo di Gianfranco Funari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...