E’ morta un’Italia

Ieri notte è morto Guido Nicheli, un pezzo della nostra vita, dei nostri anni Ottanta, dei nostri martedì sera su Italia Uno, dei nostri film con i cliché e i tormentoni, dei nostri Jerry Calà, dei nostri Maurino Di Francesco, della nostra Sharon, dei nostri anni Sessanta, quelli che non abbiamo vissuto ma che ci sembrano pure nostri perché abbiamo visto (ottanta volte?) Sapore di sale.

Non so se sia triste, giusto o soltanto normale, però mancherà a più gente di Antonioni.

guido nicheli, commendator zampetti, ragazzi della terza c

Guido Nicheli

(1934 – 2007)

Per i commenti “originali”, vedere qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...